La rivista »

Per amore del mondo N.15 (2017/2018). La lingua delle donne taglia e cuce

Per amore del mondo 15 (2017-2018)

 

0 Per amore del mondo

 

LA LINGUA DELLE DONNE TAGLIA E CUCE

 

1 INDICE

 

2 PER COMINCIARE

 

2.1 Audre Lorde

 

3 INTRODUZIONE

 

3.1 Diana Sartori

 

4 LA RIVOLTA LINGUISTICA (Grande Seminario 2017)

 

4.1 Sara Bigardi

Breve cronaca dal Grande Seminario “La rivolta linguistica”

 

4.2 Wanda Tommasi

Parla come mangi

 

4.3 Elisabeth Jankowski

La nostra brutta bella lingua

 

4.4 Maria Livia Alga

Per la libera circolazione delle lingue

 

4.5 María José Gil Mendoza

La lingua che non scordo

 

4.6 Maria Milagros Rivera Garretas

Né inglese né spagnolo. Tradurre la poesia di Emily Dickinson

Italiano e spagnolo

 

4.7 Federica Giardini

Ripensare il materialismo

 

4.8 Anna Simone

Il linguaggio neoliberista e la trasformazione della società.

 

5 LINGUA MATERNA

 

5.1 Ursula K. Le Guin sulla lingua materna. Una silloge

a cura di Diana Sartori

 

6 SU FEMMINISMO FUORI SESTO

 

6.1 Nadia Setti

Il libro aperto del femminismo

 

6.2 Milagros Rivera

Feminismo sin fiel

 

6.3 Dorothee Markert

Gedanken zum Diotima-Buch Femminismo fuori sesto

 

6.4 Fina Birules

¿Tiempo de feminismo? Un movimiento che non può fermarsi

 

6.5 Delfina Lusiardi

L’energia del serpente

 

6.6 Sara De Falco

Femminismo e transfemminismo

 

6.7 Tristana Dini

C’è vita tra le crepe del dissesto. Femminismo e beni comuni

 

7 PAROLE SANTE

7.1 Parola di donna

 

8 DI BOCCA IN BOCCA

 

8.1 Laura Bellin

Il nutrimento che non passa

 

9 VIOLENZA MASCHILE

 

9.1 Annamaria Piussi

Per un’altra civiltà dei rapporti

 

9.2 Barbara Verzini

Passione

 

10 ALTRI MONDI AL MONDO

 

10.1 Mariateresa Muraca

Come un seme nella terra. La mistica del Movimento di Donne Contadine (Brasile)

 

11 SCRITTURE

 

11.1 Francesca Riccardi

Far esperienza dello straordinario nell’ordinario

 

12 Su Adateoriafemminista

 

12.1 Chiara Zamboni

La teoria non è un ombrello

 

13 VISIONI

 

13.1 Barbara Verzini

Tessere relazioni non è un’arte, tessere relazioni è arte

 

13.2 Donatella Franchi e Adriana Sbrogiò

Riparare le relazioni

 

14 HO LETTO

 

14.1 Chiara Zamboni

Due voci vicine e diverse sul pensiero di Etty Hillesum:

Giancarlo Gaeta  e Antonella Fimiani

 

14.2 Sara Bigardi

“La penombra toccata di allegria”:leggere la storia per orientare la vita con la politica. Una lettura del testo “Esperienza, politica e antropologia in Maria Zambrano” di Sara Del Bello

 

14.3 Giulia Testi

Leggere l’io sul piano dell’esperienza, per una metamorfosi in rapporto alla natura.

Un confronto tra Rocco Ronchi e Rosi Braidotti

 

14.4 Caterina Diotto

La ragazza che ero, la riconosco. Schegge di autobiografie femministe

 

14.5 Antonietta Potente

In amicizia con Simone Weil.

Su Gloria Zanardo, Un’apertura di Infinito nel Finito

 

15 TESI DI LAUREA

 

15.1 Anastasia Rossato

Genealogie femminili: ereditare nel femminismo

 

15.2 Angelica Paroli

Nancy Fraser: una lettura neo-polanyiana della crisi capitalista

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:
FacebookTwitterGoogle+