Pubblicazioni

Liguori, Napoli, 2012, 175 p.

La festa è qui


di Diotima

Il presente volume è come un cartello per invitare alla festa e condividere con altre e altri l’allegria di cose che sono state scoperte e inventate in contrasto con l’orizzonte della mancanza. Con la vittoria del capitalismo sul comunismo doveva ripartire la festa del progresso, che però passo passo mostra la sua trama soffocante. Il […]

Liguori, Napoli, 2011, 144 p.

Immaginazione e politica


di Diotima

Il libro è sorretto dall’idea di costeggiare l´impasto originario di parole e cose proprio della lingua materna, accettandone anche gli sconfinamenti nella follia, i varchi aperti sull’invisibile. Nella rischiosa vicinanza fra reale e irreale, scommettiamo sull’irreale come risorsa, come apertura di un passaggio attraverso cui possa fluire altro da viagra homme achat ciò che è […]

Liguori, Napoli 2009, 144 p.

Potere e politica non sono la stessa cosa


di Diotima

Il libro parte dalla constatazione che oggi, in Italia ma non solo, tra politica e potere c´è confusione e che da ciò la politica esce immiserita e ridicolizzata. C´è un attaccamento al potere, che fa da surrogato all´incapacità di agire efficacemente. Così, più che farne una questione morale, vengono qui indicate le mosse strategiche che […]

Liguori Napoli, 2007, 196 p.

L’ombra della madre


di Diotima

Nel libro viene messa a tema una delle questioni che più hanno coinvolto il femminismo e il rapporto politico tra le donne, ovvero il legame con la madre. Su questo si è giocato nel passato recente il significato stesso di libertà femminile. In particolare viene indagato l´aspetto oscuro del rapporto con la madre. Si tratta […]